Paura del fuoco.

Il mondo presente è come il fornello d’un forgiatore. Orbene come nel fornello dell’orefice trovi la paglia, l’oro e il fuoco, così nel mondo trovi l’incredulo, il fedele e le prove della vita.

La paglia è l’incredulo, l’oro è il credente, il fuoco è la prova. Queste tre realtà si trovano in uno spazio assai ristretto, ma, per quanto sia stretto lo spazio dove si trovano, le tre realtà posseggono ciascuna le proprie caratteristiche: il fuoco arde, la paglia si consuma, l’oro si purifica.

Non ti sorprenda dunque il fatto che ai tuoi occhi il mondo si presenti pieno di scandali, di ingiustizie, di corruzione e di oppressioni; non sorprenderti nemmeno se, per l’aggravarsi dei mali che ci assalgono, gli uomini bestemmiano Dio e maledicono i nostri tempi cristiani. Non ti spaventino né gli insulti lanciati a Dio né i rimproveri contro il cristianesimo: è la paglia che sta bruciando.

E in effetti nel pronunciare i loro giudizi usano parole roboanti e quasi infiammate. Non stupirti se la paglia, mentre brucia, produce del chiarore: dopo un po’ diventerà cenere, mentre fintantoché brucia crepita e fa fumo. Tu, che sei oro, taci e lasciati purificare. Mentre la paglia brucia e con lei le sue bestemmie, tu lasciati purificare delle tue scorie.

L’incredulo, il fedele e le prove della vita (S. Agostino, Commento al Salmo 81)

Preso da qui.

Avere una persona che ti accarezza, poter accarezzare una persona.

Questa mattina mia moglie era un po’ giù,
le ho fatto delle coccole ed è ripartita verso la giornata.

Avere una persona che ti accarezza, poter accarezzare una persona.

Un miracolo.

Signore grazie.

“Non preghiamo perché non crediamo a Cristo e non ci fidiamo veramente di Lui.”

padre Maurizio Botta
dal suo prossimo libro Cento minuti sul Vangelo

Signore pietà.

Tutte le donne del mondo non valgono un solo uomo.

Tutti gli uomini del mondo non valgono una sola donna.

Viva le donne e gli uomini.

Abbasso femminismo e maschilismo.

Le donne da sole sono finite.

Gli uomini da soli sono finiti.

Assieme sono infinito.