Molti credono di salire. In realtà evaporano nel vuoto.

Molti credono di salire. In realtà evaporano nel vuoto.
Si innalzano come bolle sdegnose e cangianti, non come alpinisti.
L’alpinista sale con tutto il suo peso umano, con tutta la sua densità terrena. L’evaporato diserta il piano, ma il conquistatore di montagne ne conserva l’argilla ai piedi e il profumo nei polmoni.
L’eroe e il disertore si confondono spesso agli occhi degli uomini.
Ma tu li distinguerai da questo segno: nell’anima di colui che veramente ascende aumenta il rispetto, la comprensione e l’amore per ciò che sta in basso.

Gustave Thibonscalatore

Abbà ! Papà!

E voi non avete ricevuto uno spirito da schiavi per ricadere nella paura,
ma avete ricevuto uno spirito da figli adottivi per mezzo del quale gridiamo:

“Abbà, Padre!”

(Romani 8,15)

san Giuseppe