Si è liberi per amare, non si è liberi per essere liberi.

È tipico del diavolo tenerci lontani dalla pienezza della nostra identità di esseri umani.

La sua arma più sottile è la confusione, per cui non si sa più dove sia la destra e dove sia la sinistra

La vera libertà si attua amando. Si è liberi per amare, non si è liberi per essere liberi.

don Sante Babolin

05-05-2010-rissa