La gente non va in paradiso

Una casa sulla roccia

10574476_798015123583452_4425211723271174604_n

«Don Camillo allargò le braccia: – Gesù: relata refero… La gente… [riferisco cose riferite]

– La gente? Cosa significa “la gente”? In Paradiso la gente non entrerà mai perché Dio giudica ciascuno secondo i suoi meriti e le sue colpe e non esistono meriti o colpe di massa. Non esistono i peccati di comitiva, ma solo quelli personali. Non esistono anime collettive. Ognuno nasce e muore per conto proprio e Dio considera gli uomini uno per uno e non gregge per gregge. Guai a chi rinuncia alla sua coscienza personale per partecipare a una coscienza e a una responsabilità collettiva.

View original post 29 altre parole

Sei un buon cristiano ma non un buon calzolaio? Allora non sei un buon cristiano!

“Se mi dicono che Tizio è un buon figlio mio – un buon cristiano -, ma un cattivo calzolaio, che me ne faccio? Se non si sforza di imparare bene il suo mestiere, o di esercitarlo con cura, non potrà santificarlo né offrirlo al Signore; perché la santificazione del lavoro quotidiano è il cardine della vera spiritualità”.

Josemaría Escrivá de Balaguer

toto-calzolaio

L’inferno è amore.

– Dio ti ama come no?! Poi ti manda all’inferno…
– L’inferno è amore.
– Eh !?
– Se ti obbligasse ad amarlo sarebbe violenza, invece ti permette di rifiutarlo senza cessare di amarti, rifiutandolo crei da te il tuo inferno.

“Dio ti ha creato senza interpellarti, ma non ti salva se non c’è il tuo consenso.”
Sant’Agostino

2959628988_1d49372d50