Ad un certo punto della mia vita ho deciso di leggere i Vangeli.

Se leggiamo il Vangelo ogni mattina, il resto del nostro tempo sarà pieno dell’eco di quanto abbiamo letto.

E così accade che, per esempio, quando siamo molto preoccupati per questioni economiche, ci compare davanti il Vangelo dei gigli del campo.

Gabriel Magalhães

giglio-di-monte

Annunci

3 thoughts on “Ad un certo punto della mia vita ho deciso di leggere i Vangeli.

  1. Per un periodo abbastanza lungo della mia vita quando prendevo la Bibbia si apriva sempre su Giuditta, tanto che avevo pensato di aver in qualche modo deformato il libro su quelle pagine. Ma ora non accade più…quindi le pagine non erano e non sono deformate o schiacciate in quel punto.
    Avevo comunque anche un’altra ipotesi in testa per questi ‘episodi biblici inconsueti’: in quel periodo cercavo risposta ad una domanda insistente…una domanda relativa a certi sensi di colpa che proprio non sapevo risolvere e continuavo a sentirmi sempre un pò ‘in colpa’. Continuavo a chiedermi: “È giusto che io mi comporti in modo un pò scorretto con qualcuno, nonostante io abbia ottime o addirittura ‘vitali’ giustificazioni?? Anche se lo faccio a fin di bene, anche se non danneggio le persone, anche se alla fine va tutto ‘verso il bene di tutti’ e non intendo far male a nessuno ma anzi bene…..è giusto che io sia non del tutto sincera e un pò manipolatrice in certi determinati casi? Insomma…un pò sto ingannando!?”

    Per diverso tempo è stata quasi un’ossessione per me.
    Quindi prendevo la Bibbia e…. continuava ad aprirsi su Giuditta. Credo di aver ricevuto la risposta a quella domanda 🙂

    Sempre grazie per il tuo blog illuminante.

  2. Pure io non lo conoscevo…
    (e comunque ci tengo a specificare – ironicamente- che la mia questione personale non era di certo così “cruenta” ed estrema come quella che interessò Giuditta – che ho letto essere un personaggio totalmente inventato, compresi luoghi ed eventi storici narrati. Il libro vuole quindi veicolare in modo specifico un determinato messaggio, o più messaggi, esulando da qualsiasi veridicità storica. Lo trovai interessante anche per quello, anzi soprattutto per quello. E certamente non è un invito ad andare in giro a tagliare teste….)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...