La grande debolezza dei “quotidiani”: si lasciano sfuggire il quotidiano.

È questo il punto cieco di un giornale: trascura la semplice luce del giorno. Non celebra il fatto che il sole è sorto stamattina, che ci sono alberi che si aprono verso il cielo come mani tese, che ci sono uccelli che quando volano hanno la forma di una croce, e cani che si lasciano ammaestrare da uomini che tutto sembrano tranne che maestri…
Un giornale non si meraviglia per un uomo che respira, o un altro che digerisce una bistecca o un altro ancora che è capace di vedere tutti i colori del vestito di sua moglie o di camminare per strada tenendo il suo bambino per la mano.

Fabrice Hadjadj – articolo completo

giornale-vento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...