“…un ragazzo di trent’anni…”

Uomo! U – O – EMME – O !

Adulto.

Ecco un grave errore educativo: illudersi ed illudere che a tren’tanni una persona sia un “ragazzo” o “ragazza”.

Stiamo crescendo una generazione di IO IO IO IO …

Cristo pietà.

4fa5f8a64de0c702f32dcd5af8ddbfba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...