– E in cosa consisterebbe il paradiso?

– Nel castigo di Dio
– Ehhh !?!
– Castigandoci ci rende nuovamente casti, splendenti.
– E se rifiuto il castigo?
– Il rifiuto di splendere è l’inferno.

Il castigo è la nostra immersione nel fuoco d’Amore infinito di Dio.

Resistere è l’inferno.

Annunci

Quando scambio i castighi per punizioni.

Signore pietà.

Castigare significa rendere casto, puro; non punire.

Una volta capito questo ben vengano i tuoi castighi,
un po’ per volta, secondo le mie forze.

image