Ti ringrazio perché non si tratta di forma, acume, tecnica o sapienza.

“Io ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli. Sì, Padre, perché così ti è piaciuto” (Matteo 11,25-26)

2499372650_12369f44d1_b