“È un paradosso nel nostro mondo odierno. Siamo bravissimi a rendere la vita molto confortevole, ma non possiamo evitare la sofferenza del cuore umano”.

Timothy Flanigan
link

1f93a319a77da9bf6c9f9a151257a150

Beati i nostalgici, perché torneranno a casa

«Fino ad oggi nessuno ha veduto gli uccelli migratori dirigersi verso sfere più calde che non esistono, o i fiumi dirottare attraverso rocce e pianure per correre in un oceano che non può essere trovato.

Perché Dio non crea un desiderio o una speranza senza aver pronta una realtà che la esaudisca.

Il nostro desiderio è la nostra certezza e beati siano i nostalgici, perché torneranno a casa».

(Karen Blixen “Capricci del destino”)

Preso da http://ungranellodisale.blogspot.it/

fenicotteri-in-volo

– Sono in un periodo in cui penso che pregare sia stupido e inutile.

– E’ il momento migliore per farlo.

– Cosa?

– Pregare.

Signore pietà.

4340330097_7cda5db7c3_b

– Che differenza c’è tra gli uomini e le altre creature?

– Che l’uomo è rotto!
– !?
– Abbiamo una spaccatura dalla quale, se acconsentiamo, può entrare la Luce.

fd988e02b21fcc51bab87b3a2a91371c

Chi ama Dio ha in sé Dio stesso.

La persona amata è naturalmente in chi ama,
perciò chi ama Dio ha in sé Dio stesso,
perché, come dice san Giovanni (1 Gv 4,16):
Chi rimane nella carità rimane in Dio e Dio rimane in lui.
L’amore trasforma chi ama nella persona amata.
Perciò, se amiamo le cose vili e caduche, diventiamo vili e instabili, perché, come dice il profeta Osea: Divennero abominevoli come le cose che amarono. Se invece amiamo Dio, diventiamo divini
perché Chi si unisce a Dio è un solo spirito con lui (1 Cor 6,17).

S. Tommaso D’Aquino

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

…eppure sono vivo, qualcosa più di niente…

CCCP “Stati Di Agitazione”

“Toglierò dal loro petto il cuore di pietra e darò loro un cuore di carne.”
Ezechiele 11:19

Cuore di pietra