– Guarda caso Gesù risorge quando si risveglia la natura… è chiaro che si tratta di una storiella “studiata”…

– No, è la natura che si risveglia quando Cristo risorge, essendo l’universo fondato sulla sua Croce.

Annunci

«Sapete ciò che vi ho fatto?»

«Voi mi chiamate Maestro e Signore e dite bene, perché lo sono.
Se dunque io, il Signore e il Maestro, ho lavato i vostri piedi, anche voi dovete lavarvi i piedi gli uni gli altri.
Vi ho dato infatti l’esempio, perché come ho fatto io, facciate anche voi».

Giovanni 13,1-15.

“Gesù, lui, ha perseverato nell’amore fino alla fine, fino ad arrivare, per questo amore, al colmo doloroso che vediamo.
E non solo per coloro che erano già suoi amici, ma per i nemici, per farne degli amici, e non a suo vantaggio, ma per la loro salvezza. ”
San Tommaso Moro

Ci sono momenti in cui il mio cuore è insensibile.

Cristo mormorami parole di pace nel cuore.

“Non abita forse Cristo nei vostri cuori per la fede (Ef 3,17)? Ecco il suo tempio, ecco il suo trono… Sì, nel cuore riceviamo la misericodia, nel cuore abita Cristo, nel cuore egli mormora le parole della pace al suo popolo, ai suoi santi, a quanti rientrano nel loro cuore.”

San Bernardo (1091-1153), monaco cistercense e dottore della Chiesa

tumblr_my49hjoelo1s25lfso1_500

“È un paradosso nel nostro mondo odierno. Siamo bravissimi a rendere la vita molto confortevole, ma non possiamo evitare la sofferenza del cuore umano”.

Timothy Flanigan
link

1f93a319a77da9bf6c9f9a151257a150

Qual è l’essenza del cristianesimo?

Dio si è fatto uomo affinchè l’uomo diventi Dio.

a99a25076697fc7ff78955237e2b9e22_w600

L’uomo che cammina

Cammina. Senza sosta cammina. Va qui e poi là. Trascorre la propria vita su circa sessanta chilometri di lunghezza, trenta di larghezza. E cammnina. Senza sosta. Si direbbe che il riposo gli è vietato.

Quello che si sa di lui lo si deve ad un libro. Se vessimo un orecchio un po’ più fine, potremmo fare a meno di quel libro e ricevere notizie di lui ascoltando il canto dei granelli di sabbia, sollevati dai sui piedi nudi. Nulla si riprende dal suo passaggio e il suo passaggio non conosce fine.

Incipit de “L’ uomo che cammina”
Bobin Christian

f8d5fc654ea565e94e13fa5bf3fffa25

IO HO IL DIRITTO DI … !

Per quando permetto al mio io di trasformare la libertà in prigione.

Cristo pietà

cool-drawing-hand-difference-birds-barbed-wire