Cattolicesimo e genio umano

«vagliate ogni cosa e trattenete il valore» (1Ts 5,21);

Gustave Thibon

parodiesCattolicesimo e genio umano. — La sintesi cattolica è sempre in ritardo sul genio umano, precisamente perché è una sintesi: questa saggezza universale marcia più lentamente delle intuizioni particolari… Ma arriva un giorno in cui essa le recupera, in cui raccoglie e riconosce ciò che i gèni avevano compreso prima di lei… La missione della Chiesa è meno scoprire che ordinare ciò che è stato scoperto… Essa conferisce a ciascuna verità la maturità dell’ordine. I nuovi astri non colpiscono subito i suoi sguardi, ma essa si preserva per comunicare un giorno a questi astri imprevedibili la pienezza delle gravitazioni armoniose. Essa si serve, per mezzo della sua lunga resistenza e della sua paziente educazione, di ciò che la visione geniale spontaneamente possiede di estremo e deformante, la sua forza anarchica e centrifuga, il suo potere neoplasico. Le esitazioni e le diffidenze della Chiesa, la sua perenne preoccupazione…

View original post 57 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...